I LAND

Volumi in una fabbrica dismessa

17-06-2014 stefano lento - Ottagono
racconti d'architettura

Lo studio austriaco HPSA si occupa della ristrutturazione di questa cappella in pietra del XIV secolo situata nella città di Schladming. Il progetto verte sulla messa in pristino della struttura, insistendo sull’idea di voler proporre un ambiente dinamico polivalente, adatto sia per mostre sia per conferenze, pensato per preservare l’identità storica del manufatto. Arredi lignei sono stati ripuliti e ben integrati alle murature, ora rivestite con intonaco spazzolato. Merita menzione la cripta sottostante: un ossario rimasto chiuso per circa due secoli e reso ora praticabile grazie a un corpo scala di accesso posto sul retro della piazza principale. Lo spazio pubblico esterno costituisce un luogo di connessione tra la sala fuori terra e il cimitero interrato.


Progetto: Annakapelle Schladming
Architettura: HPSA
Luogo: Schladming, Austria
Area: 140 m2

www.hpsa.at

Foto di Dietmar Hammerschmid.

 

 

Notizia tratta da www.ottagono.it

Social Media: