I LAND

"La meraviglia è il principio della conoscenza... ma se invece fosse il contrario?

10-07-2014 laura novello
Osservare il Paesaggio

"La meraviglia è il principio della conoscenza" disse l'immenso Aristotele, ma se invece fosse il contrario?

E se fosse la conoscenza dei luoghi che ci circondano a farci  provare emozioni tanto forti come la meraviglia?

Proprio ieri ho potuto compiere un viaggio nel tempo passeggiando fra le stradine del borgo medievale di " Casa Hirta",o meglio Casertavecchia.

Un piccolo paradiso a 401 metri di quota sulle pendici dei monti Tifatini.

Il silenzio accompagnava lo stupore e la scoperta di scorci  millenari come quello in foto, dove vi è la maestosa Cupola del Duomo che si erge sul borgo.

Ma la cosa che più mi ha colpita ed affascinata  non è stata l'altezza o la morfologia della cupola, ma  la mescolanza di  elementi arabi, bizantini, normanni e longobardi  che uniti creano un'opera d'arte senza uguali. L'unicità di questi magnifici scorci e di tutta la Campania è nel susseguirsi e mescolarsi di diverse culture che non portano pericolo e minacce ma ricchezza.

Quando il sole ha iniziato a nascondersi dietro le modeste abitazioni e le antiche botteghe ho potuto vivere un po' di magia, affacciandomi dal belvedere del borgo,dove ho capito perchè i casertani attribuissero a questo luogo tante leggende.

Questi boschi e queste montagne  sono ancora abitati da fate che colorano il nuovo tramonto e la notte.

La meraviglia è riscoprire se stessi conoscendo questa meravigliosa terra.

Campania Felix. 

 

 

 

 

 

 

 

 

Social Media: