I LAND

Vivamus atque amemus

08-08-2014 laura noviello
Osservare il Paesaggio

 

Vivamus atque amemus,
Soles occidere et redire possunt:
nobis cum semel occidit brevis lux,
nox est perpetua una dormienda...

E' calata la notte nella città eterna...rimarrà viva fino alle prime luci dell'alba. Una lyra accompagna questa pace.

 

 

Foto di Laura Novelli

Pompei

Social Media: