I LAND

Prima fermata di Instaura Tour per la rassegna Scrigni Vesuviani 2016: la villa d’Otium di Poppea ad Oplontis, fra lusso e bellezza

06-05-2016 redazione instaura

Instaura partecipa alla seconda edizione ufficiale della rassegna Scrigni Vesuviani, iniziando da Oplontis l’avventura che porterà a conoscere attraverso tre fermate di Instaura Tour alcuni meravigliosi luoghi da scoprire dell’area vesuviana. Si parte dall’antica Oplontis dove, immensa e lussuosa, è sita la villa d’otium cosiddetta di Poppea, fra i siti patrimonio dell'Unesco più straordinari e meno conosciuti del mondo.

Le prime campagne di scavo nell'area oplontina furono effettuate nel 700' e seguirono per tutto il XIX secolo, ma bisognerà aspettare fino al 1964 per avere degli scavi sistematici del sito.

La villa di Poppea è forse uno dei migliori esempi nell'area vesuviana e nazionale, di villa d'otium, spazi dedicati alla vita privata, agli studi,, alla ricerca intellettuale. Non mancavano, comunque, spazi dedicati alla produzione del vino e dell'olio.

COSA VEDREMO

L’evento Instaura Tour prevede una passeggiata archeologica all’interno degli spazi della villa dedicata alla lettura delle spazialità architettoniche e dei suoi notevoli elementi artistici, quali affreschi sulle pareti della camere, nei porticati e nei giardini che intersecano i volumi edificati.

Subito dopo la passeggiata avremo un momento di sosta all’interno degli spazi della Pro Loco di Torre Annunziata, associazione che si prodiga ogni giorno per la valorizzazione del sito archeologico di Oplontis.

Negli spazi visiteremo l’allestimento museale sugli oggetti di Oplontis, dalle suppellettili di vita quotidiana in casa ad elementi di pregio, quali gli ori, nelle ricostruzioni dei particolari bracciali.

Inoltre assisteremo alla proiezione di un video sull’eruzione del Vesuvio del 79 d.C., che devastò l’area vesuviana e le sue città che oggi possiamo, grazie alla disciplina archeologica, nuovamente “vedere” e “vivere”.

Interessante capire che al momento dell'eruzione del Vesuvio la villa era disabitata, forse in fase di restauro a causa di un terremoto avvenuto nel 62 d.C e tutti gli oggetti sono stati ritrovati accantonati in alcune stanze. Ad oggi la costruzione, fra l’altro, non è stata ancora interamente scavata e riportata in luce.

 

 

QUANDO - CON CHI - PARTNERS

L’iniziativa si svolgerà domenica 6 marzo, a partire dalle ore 10.30 in collaborazione con Anima Vesuviana, progetto web che, attraverso una pagina Facebook, racconta quotidianamente dell’area vesuviana, le sue bellezze artistiche, architettoniche, archeologiche e, nel contempo, le sue perplessità e contraddizioni, da risolvere, in qualche modo, attraverso lo strumento della conoscenza.

Un eccezionale lavoro di comunicazione mediatica, volta alla riscoperta del proprio territorio d’appartenenza.

Media partner instaura da circa un anno, Anima Vesuviana propone una serie di incontri e passeggiate volte a riscoprire i luoghi dell’Anima: presto ripartiremo insieme dai centri storici dei comuni nell’areale intorno al Vesuvio, riscoprendone il forte segno identitario.

 

L'appuntamento è all'ingresso dell'area archeologica, sita in via Sepolcri, città di Torre Annunziata, Napoli.

 

COME PARTECIPARE

Per partecipare occorre prenotarsi inviando una mail a redazione@instaura.it specificando il numero ed i nomi dei partecipanti.

 

La quota di partecipazione è di 10 €

 

In alternativa alla prenotazione via mail potete anche inviare un sms o chiamare il numero di 

cell. 393 18 22 771, a cui risponderà un nostro operatore del team Instaura.

 

 

INFO UTILI – STORIA - MAPPA

- vedi come arrivare, clicca sulla mappa

- leggi la storia nell’Osservatorio Instaura

 

 

IL PROGETTO INSTAURA

Il progetto Instaura è un'idea di ricerca sul territorio, che si esplica attraverso il web, sulle tematiche del Recupero, Restauro, Valorizzazione Territoriale. Il progetto si avvale di eventi off - line quali Instaura Tour e Instaura Lab per la sua sostenibilità e la continua crescita e promozione. E’ retto da un team di architetti ed appassionati di architettura, che insieme si prodigano per la valorizzazione territoriale, coadiuvandosi con le associazioni locali, collaborando con esse alle iniziative preposte e sostenendole, facendo per loro da cassa di risonanza.

 

Instaura team

Social Media: