I LAND

Instaura Tour alla Villa Romana di Somma Vesuviana

04-12-2016 redazione instaura

Instaura tour ritorna per un intero fine settimana nella dimora imperiale romana di Somma Vesuviana!

Scopriremo l’area archeologica di Somma Vesuviana, dove ad inizio Novecento fu rinvenuta una fastosa villa, attribuita, per diverso tempo, all’imperatore Ottaviano Augusto, per il notevole sfarzo e soprattutto per la sua ubicazione, come ricorda Tacito negli Annales, “apud urbem Nolam”.

CENNI STORICI – COSA VEDREMO

La villa, rinvenuta negli anni '30, conquistò immediatamente gli accademici dell’epoca che ne compresero nell’immediato l’importanza. Per dare inizio alle ricerche ufficiali fu necessario, però, attendere fino al 2002, anno in cui si attuò un programma di ricerca multidisciplinare dell’Università di Tokyo.  Le trowel ed i picconi degli archeologi riuscirono a rimuovere buona parte degli spessi strati vulcanici dell’eruzione del Vesuvio del 472 d.C. che la ricoprivano quasi interamente, riportando alla luce strutture della prima età imperiale che perdurarono fino al V secolo d.C., cambiando nel tempo carattere e funzione.


Il sito ha già restituito ricche decorazioni, mosaici, statue e pitture, suscitando sempre di più l’interesse degli addetti ai lavori e fornendo materiale per mostre ed esposizioni, allestite nel corso degli anni proprio con i reperti provenienti da questa imponente residenza, come quelle in Giappone (ad Aichi ed a Tokyo) in occasione dell’expo del 2005.

Nel corso dell’ultima campagna di scavo infatti, diretta dal Prof. Masanori Aoyagi dell’Università degli studi di Tokyo su progetto del Prof. Antonio De Simone dell’Università di Napoli Suor Orsola Benincasa, sono state messe in luce le mura perimetrali di una grande cisterna per il contenimento delle acque.
 

Oggi è possibile visitare una parte della villa, alcuni ambienti dal carattere monumentale e di rappresentanza. La stanza più grande è costituita da un lato da un colonnato, due pareti con nicchie, un’arcata sorretta da pilastri e, dall’altro, da una parete decorata con temi legati al dio del vino Dioniso.

QUANDO

L’iniziativa si svolgerà sabato 17 e domenica 18, a partire dalle ore 10.30, con appuntamento in via Starza della Regina, all’ingresso dell’area archeologica, per la registrazione dei partecipanti, accolti, come sempre, dal team Instaura e dagli esponenti dell’associazione culturale “Apolline Project” che si occupa di fornire maggiori informazioni sull’area in cui la villa romana di Somma Vesuviana, in collaborazione con l’équipe giapponese.

 

Per partecipare occorre prenotarsi inviando una mail a redazione@instaura.it specificando il numero ed i nomi dei partecipanti.

 

In alternativa alla prenotazione via mail potete anche inviare un sms o chiamare il numero di 

cell. 393 18 22 771

 

La quota di partecipazione è di 10

 

AGEVOLAZIONI 

Per gli allievi delle facoltà di Architettura, Archeologia e Beni Culturali la quota è di 

Per gli under 20 la quota è di 

Per gli under 14 è gratuito

 

 

STORIA ed APPROFONDIMENTI

A. De Simone, "La cd. Villa di Augusto in Somma Vesuviana", Meridione, Sud e Nord del Mondo, XII. 2-3, 2012, 338-362 

https://www.academia.edu/2139838/A._De_Simone_La_cd._Villa_di_Augusto_in_Somma_Vesuviana_Meridione_Sud_e_Nord_del_Mondo_XII._2-3_2012_338-362_ISSN_1594-5472_?auto=download

INFO UTILI

Vedi dove è sita la villa (google Maps)

https://www.google.it/maps/place/40%C2%B052'33.3%22N+14%C2%B025'27.3%22E/@40.875906,14.4220553,17z/data=!3m1!4b1!4m5!3m4!1s0x0:0x0!8m2!3d40.875906!4d14.424244

 

Da NAPOLI utilizzare la Cricumvesuviana, linea Sarno - Ottaviano. La fermata è VILLA AUGUSTEA.

Al seguente link il percorso consigliato e gli orari 

http://www.eavsrl.it/web/orari?l=it&idStazionePartenza=3&idStazioneArrivo=13&dataPartenza=19/11/2016&oraPartenza=09&minPartenza=00

 

Ringraziamo di cuore l’associazione culturale “Apolline project” per averci accolti in questo luogo meraviglioso.

 

Instaura team

 

Social Media: