I LAND

Progetti del Novecento a Pistoia, fra archeologia industriale e architettura moderna - speciale Instaura tour

28-11-2018 redazione Instaura

Instaura tour prosegue la sua ricerca dell’architettura del Novecento, abbracciando la tematica dell’archeologia industriale in una delle prime città toscane, Pistoia, dove il dibattito sul recupero delle aree di produzione a fine ciclo, è stato affrontato in maniera preventiva.

I casi studio di Giancarlo De Carlo sull’area ex Breda, la complessità della gestione di momenti diversi di edificazione ed abbandono, il progetto di Pica Ciamarra & associati, per la Biblioteca San Giorgio, uno sguardo sulla storia della palazzina Coppedè, attraversando le mura medicee per raggiungere il cuore della città, fino all’opera del suo architetto Giovanni Michelucci, che qui nacque e sperimentò la sua architettura.


L’ITER & L’IDEA

L’idea è avere una lettura di una città attraverso le trasformazioni del territorio, con l’architettura di produzione, nella sua fase di massima estensione all’abbandono, quale archeologia industriale, al parziale recupero attraverso operazioni culturali, pianificazioni, dibattiti e confronto fra professionisti dell’epoca.

L’iter riavvolgerà il nastro di questa storia, fino a tornare “indietro”, attraversando le mura ed entrando nel centro storico.

 

COSA VEDREMO – ITER

Inizieremo passeggiando nel cuore della ex area Breda, oggi una grandissima superficie edificata, in parte mai completata nella fase di ampliamento e trasformazione.

Osserveremo, sulla base della pianificazione urbanistica di Giancarlo De Carlo architetto, la Biblioteca San Giorgio, episodio fondamentale di recupero e progettazione di uno spazio industriale dismesso, ad opera dell’architetto Massimo Pica Ciamarra (Pica Ciamarra & associati), la “Cattedrale”, opera di rigenerazione di uno dei depositi delle storiche fabbriche, la palazzina Coppedè, la cui facciata fu progettata da Gino Coppedè. Immediatamente dopo l’iter prosegue verso il centro storico di Pistoia, attraversando le mura medicee dove ci attende l’opera di Giovanni Michelucci, la nuova Sede della Cassa di Risparmio di Pistoia, sorta su un suo ex progetto edificato, la Borsa Merci.

Concludiamo instaura tour presso il Centro di Documentazione Giovanni Michelucci, all’interno del Museo Civico di Pistoia.

 

QUANDO – CON CHI – PARTNERS

Sabato 15 dicembre, ore 10.00

Insieme a noi, per questa lezione d’architettura on site, alcuni amici guide nazionali abilitate sul territorio, che narreranno le vicende storiche significative che vivremo attraversando il centro storico.

APPUNTAMENTO alle ore 10.00 presso il parcheggio prospiciente la Biblioteca San Giorgio in Pistoia

 

COME PARTECIPARE

Per partecipare occorre prenotarsi inviando una mail a redazione@instaura.it

specificando il numero ed i nomi dei partecipanti.

 

La quota di partecipazione è di 12 € - pagamento con paypal

 

riferimento indirizzo mail redazione@instaura.it

 

IN ALTERNATIVA

 

La quota di partecipazione è di 15 € - pagamento all’incontro*

*L’appuntamento è per le ore 10.15 per la registrazione

*Resta obbligatoria la prenotazione con mail

 

Per i partecipanti ai precedenti INSTAURA TOUR o altre iniziative Instaura la quota è  10 € 

 

Per ulteriori informazioni sullo svolgimento dell’Instaura tour e le modalità di pagamento chiamare il numero di riferimento mob. +39 393 18 22 771 (instaura team)

 

                                                              INFO UTILI – MAPPA

Posteremo nell’evento FB man mano che si avvicina la data, info e luoghi da svelare lungo l’iter!

Google Maps – luogo di incontro

 

Social Media: