I LAND

INSTAURA TOUR, SPECIALE GUALCHIERE, alla scoperta dei luoghi storici di produzione 2 marzo e 9 marzo 2019

08-02-2019 redazione Instaura
LUOGHI ABBANDONATI

Instaura parte alla volta di un itinerario che si sviluppa in due tappe andando a visitare e conoscere due diversi ‘luoghi storici della produzione’, citando l’esperto di archeologia industriale, l’architetto Giuseppe Guanci.Fonte di ispirazione sono infatti i suoi testi in cui si torna a leggere il territorio e si riporta l’attenzione sull’acqua, fonte di vita ed utilizzata fin da sempre per le attività produttive dell’uomo.         

                                                                                     

Prima tappa (sabato 2 marzo) del nostro itinerario sono le gualchiere di Coiano e le gore che ne permettevano il funzionamento incanalando l’acqua del fiume Bisenzio.

Seconda tappa (sabato 9 marzo) le gualchiere di Remole, i cui macchinari erano invece alimentati dalla corrente del fiume Arno.

Riscopriremo insieme il valore che l’acqua ha avuto nei secoli per la produzione delle materie prime e come l’uomo si sia ingegnato ad utilizzare la corrente dei fiumi per produrre energia necessaria all’azionamento delle macchine produttive. In entrambi i percorsi saremo immersi nelle rovine degli antichi centri di produzione, ormai completamente dismessi ed abbandonati. Ripercorreremo, grazie ai racconti di chi sostiene e promuove il recupero di questi luoghi, la storia degli edifici e l’attività produttiva che li ha caratterizzati. Ne studieremo l’architettura, il degrado, le possibilità di riuso e di rifunzionalizzazione.Ci soffermeremo infine sulle sponde dei fiumi che hanno permesso la nascita di tutto ciò, ascoltando il suono naturale dell’incedere dell’acqua verso le rispettive città, Prato e Firenze.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Prima fermata, la gualchiera di Coiano, Prato

Sabato 2 marzo, ore 10.00

COSA VEDREMO

L’iter inizia dall’edificio detto “Cavalciotto”, posto sulle rive del fiume Bisenzio, per proseguire con la visita dell’edificio e seguire il sistema idraulico delle gore, fino a raggiungere la gualchiera di Coiano, piccolo opificio allo stato di rudere, eccezionale per la presenza di tutti i macchinari ancora collegati alle originarie trasmissioni meccaniche a cinghie.

QUANDO – CON CHI

sabato 2 marzo 2019, dalle ore 10.00 alle ore 12.45

con appuntamento presso il cavalciotto di Santa Lucia, sentiero Fausto Coppi, 59100 Prato. Saremo accompagnati nel percorso dall’architetto Alfio Pratesi, dell’associazione “Insieme per il recupero della gualchiera di Coiano”

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Seconda fermata, le gualchiere di Remole, Firenze

Sabato 9 marzo, ore 10.00

COSA VEDREMO

L’iter prevede un sopralluogo di conoscenza nel borgo trecentesco, luogo di notevole importanza storica rispetto alla città di Firenze. Insieme all’artista Piero Gensini, unico “abitante” del luogo, ripercorreremo le fasi dello sviluppo storico del complesso produttivo ed il successivo abbandono fino ai giorni nostri. A questa esperienza alleghiamo un esperimento di conoscenza, attraverso il volo di un drone (Dronarch) che in ripresa diretta ci consentirà la visione di spazi inaccessibili del manufatto.

QUANDO – CON CHI

sabato 9 marzo, dalle ore 10.00 alle ore 12.00

L’iniziativa si svolgerà in collaborazione con l’artista scultore Piero Gensini e con il progetto Dronarc, architettura dronica. Concludiamo instaura tour presso lo studio dell’artista.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

COME PARTECIPARE 

Per partecipare occorre effettuare prenotazione via mail a redazione@instaura.it

specificando il numero ed i nomi dei partecipanti.

Quota di partecipazione per singola iniziativa  10 € - pagamento con paypal

riferimento indirizzo mail redazione@instaura.it

IN ALTERNATIVA

La quota di partecipazione per singola iniziativa è di 12 € - pagamento all’incontro di sabato 2 marzo 2019

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

QUOTA SPECIALE DI PARTECIPAZIONE  - (entrambe le iniziative)

Per chi intende aderire ad entrambe le iniziative, la quota speciale di partecipazione cumulativa (a persona) è di:

15 € - pagamento con paypal

riferimento indirizzo mail redazione@instaura.it

IN ALTERNATIVA

La quota di partecipazione è di 20 € - pagamento al primo incontro di sabato 2 marzo 2019

 

Per ulteriori informazioni sullo svolgimento dell’Instaura tour e le modalità di pagamento chiamare

il numero di riferimento mob. +39 3931822771 (Andrea – Instaura team)

Social Media: