I LAND

Terzo laboratorio Instaura kids Alla corte del re – il mostro del castello

21-05-2019 redazione Instaura - Elisa Pieralli
instaura kids

Per il terzo laboratorio creativo, svoltosi all’interno della struttura Nido d’Infanzia ‘Le Piccole Orme’ di Campi Bisenzio, affrontiamo in maniera creativa la nascita di un mostro. Ebbene si, parliamo proprio di nascita! I bambini infatti hanno creato i loro mostri partendo da un grande foglio bianco e pezzi di nasi, occhi, braccia, gambe, bocche da riunire insieme.

Seduti intorno ad un tavolo, i bambini hanno a disposizione un unico ampio foglio di carta bianco su cui dare sfogo alla propria fantasia. Dopo un breve ripasso dei nomi delle parti del corpo, ad ogni bambino è richiesto di scegliere da un piattino due occhi tra i tanti che sono stati precedentemente disegnati e ritagliati. Si invitano i bambini a scegliere coppie di occhi differenti, l’effetto finale del nostro mostro sarà ancor più divertente! Quando ogni bambino ha scelto gli occhi preferiti, iniziano le operazioni di incollaggio. Sono i bambini stessi a stendere la colla vinavil con il pennello ed attaccare gli occhi nel punto che li ispira maggiormente.

Adesso tocca al naso! I bambini scelgono nasi aquilini, dritti, gobbi, bitorzoluti, piccoli, enormi, che, con lo stesso metodo, vengono incollati sul foglio. Il gioco va avanti con le bocche, a cuore, sottili, sorridenti, carnose, imbronciate, da vampiro, con le braccia, ed infine con le gambe.

Sul foglio adesso sono sparpagliati pezzi di mostri a cui noi grandi, mentre i bambini fanno una piccola pausa, diamo forme bizzarre con i pennarelli colorati. Infine ritagliamo ogni mostro dal grande foglio e diamo loro un nome.

Ogni bambino ha creato il suo mostro personale! Anche i mostri però hanno una casa, che si chiama castello. Ed eccoci giunti alla fine di questo laboratorio. I mostri vengono attaccati su un grosso foglio di carta appeso alla parete e su cui è stato precedentemente disegnato un grandissimo castello con torri, comignoli, portoni e finestre.

I mostri sono tornati nel loro castello, e noi abbiamo così concluso il nostro gioco!

 

 

Social Media: