Collabora con noi

MANIFESTO INSTAURISMO

 

Per la scrittura di tale blog, instaura, rispetterà la crisi!

Questo perché la crisi va, viene, ritorna e fugge, ma alla fine decide lei come andare avanti e cosa fare. Noi? La seguiamo!

Ci fa comprendere dove abbiamo sbagliato, quanta pasta in più abbiamo comprato, e perché siamo diversi rispetto a qualche anno fa, facendo uscire lati inesplorati del nostro essere, imponendoci di guardare sotto i nostri piedi, dietro, insomma ovunque, ma non avanti!

Considerando che la crisi, in questo momento storico, è presente tra noi tutti, come un fantasma immaginario, vogliamo con questo blog pensare, paradossalmente, che stiamo bene e che l’uomo è un essere perfetto.

Seppur, oggi, la condivisione delle idee è un assurdo, questa che vorrebbe essere una redazione, chiederà a voi lettori, rispettando i diritti di tutti voi autori, di scrivere in alcune “rubriche” di partenza, i vostri pareri.

Mettendo per un attimo da parte il tono di tale manifesto, evitando di suscitare sentimenti negativi proprio in te, lettore critico ed esperto, vogliamo dire che qui scriveranno proprio tutti, quindi, se sei un professionista non leggere questo blog, poiché qui scrivono tutti, ma proprio tutti quelli che vogliono contribuire.

Parte il manifesto:

Guardando le nostre città, sorvolandole dall’alto, potremmo trovare migliaia di beni abbandonati, ruderi con terre oggi incolte, un tempo risorse indispensabili per un’economia più rurale che industriale; centri storici abbandonati che ancora piangono la fuga dei tanti giovani verso mete promesse lontane sia dal cuore degli affetti, delle radici, che dalle tradizioni e valori del passato; strutture contemporanee confiscate alle mafie; strutture “industriali” inutili rispetto ai cambiamenti antropici del territorio, un molino inutilizzato per la decisione di cambiare il corso di un fiume, o ancora fornaci dismesse, lanifici distrutti, granai avvolti dalle erbacce e luoghi, di produttiva creatività di artigiani, ormai dimenticati.

Bla bla bla… Fine Manifesto!

Adesso voltiamo pagina e andiamo a scrivere quali saranno le rubriche in cui gli utenti del portale potranno aspirare,

lasciatemi dare importanza alla cosa,

a scrivere articoli, in qualità di

giornalisti.

(questa è seria)

A tale scopo saranno implementate nel sito le seguenti RUBRICHE:

 “SVILUPPO DOVE E COME”
“Progetti Europei e di qualsiasi genere per lo Sviluppo Territoriale: racconta la tua esperienza.”  by Marco Pontrandolfi
 
“L’ANTICO RACCONTO”
“Racconti su arti, mestieri, giochi antichi: raccontaci quello che ricordi.”
 
“PAESAGGIO NEL TEMPO LIBERO”
“Percorsi del Piacere con alcuni eventi rilevanti per il Tempo Libero: condividi con noi la tua manifestazione o evento”;
 
“UN’INTERVISTA A…”
“Una domanda per un risposta. Non è proprio una domanda, ma è colpa mia se vuoi parlare troppo? Racconta di cosa ti occupi e promuovi la tua attività con un articolo"
 
“UN’INTERVISTA A… UN ARCHITETTO”
“Cento domande…scherziamo! Intervista ad un architetto affermato”
 
“RACCONTI DI ARCHITETTURA”
“Parlaci di un progetto realizzato o meno, esprimi sensazioni legate a qualche viaggio-studio- scoperta, liberare la passione per l’architettura in poche righe emozionali.”   
      
“3 BUONI MOTIVI PER… “
"Racconta i 3 buoni motivi per visitare la tua città”
 
“FOTOGRAFA UN BUON MOTIVO PER..”
“Fotografa un buon motivo per visitare la tua città e scrivi una breve recensione”
 
“LE STORIE DI INST”
“Racconti di varia natura di un piccolo avventuriero..” by Alart  
 
“FATTI E DISFATTI”
“Racconta alla Redazione la tua esperienza connessa alla tua Architettura Storica o Contemporanea, positiva o negativa che sia, condividila con tutti!”
 
“DI COSA HA BISOGNO LA TUA COMUNITA’?”
“Raccontaci quale servizio o struttura o cosa manca alla tua comunità”;
 
“IMMAGINI ED OSSERVAZIONI”
“Invia le tue immagini, i tuoi scatti improvvisi su di un bene architettonico o un paesaggio, tutto ciò che rappresenta il concept instaura, allegando un titolo o una breve sensazione da te suscitata"
 

Se sei interessato a collaborare con noi, inviaci il tuo articolo, raccontandoci chi sei, a    redazione@instaura.it

 

Grazie!

Instaura Team