Periferie Urbane

L’analisi condotta punta l’attenzione ad architetture moderne e contemporanee, realizzate in nuovi quartieri, sorti come satelliti del centro abitato, ma che, per loro predisposizione urbana, risultano perfettamente autogestiti, accogliendo tutta la vasta serie di servizi atti allo scopo: complessi residenziali ed annessi spazi verdi, edifici per il terziario, scuole, edifici per sedi distaccate amministrative, spazi verdi pubblici (parchi), arredo urbano e vuoti architettonici (piazze e strade), infrastrutture, centri sportivi e palestre, stadi, sale per concerti, auditorium e teatri, biblioteche e mediateche, chiese ed edifici per il culto.