Dettaglio Progetto

Riqualificazione Piazza S. Francesco. Cava de' Tirreni _ concorso

Il progetto per la nuova piazza San Francesco  in Cava de’ Tirreni riguarda i seguenti aspetti: - la realizzazione di un parcheggio interrato; - la riqualificazione della piazza San Francesco e dei suoi ambiti prossimi. Gli obiettivi che ci si pone con questo progetto - descritti nel bando e nel relativo documento preliminare di progettazione – sono i seguenti: - dotazione di un servizio di parcheggio a rotazione a disposizione dei residenti e delle attività commerciali; - la valorizzazione della componente paesaggistica mediante la tutela del verde esistente; -  la disciplina del traffico veicolare; - la opportunità di svolgere eventi con una grande partecipazione di pubblico.                 A questi obiettivi corrispondono le seguenti strategie attuative: - realizzazione di un parcheggio multipiano avente la capacità di 180 autoveicoli; - il recupero integrale della componente verde esistente e la integrazione con nuove essenze arboree; - una proposta di viabilità alternativa; - una organizzazione dello spazio piazza libero e disponibile.   Individuazione delle problematiche ambientali prevedibili e delle misure di contenimento degli impatti Le componenti ambientali interessate dall'intervento in progetto, individuate ai sensi dell'allegato 1 al D.P.C.M. 27 dicembre 1988, risultano le seguenti : Suolo ; Vegetazione e flora ; Salute pubblica ; Paesaggio. Si vuole sin d'ora sottolineare come l'intervento in progetto abbia un impatto ambientale basso (danni che devono essere sanati con opere di minimizzazione senza le quali potrebbero essere assorbiti dal paesaggio anche autonomamente ma in tempi piuttosto lunghi) su ognuna delle quattro suddette componenti ambientali, come meglio descritto nel seguito. L’intervento di riqualificazione  è sicuramente migliorativo delle condizioni attuali, soprattutto per quanto attiene  l’aspetto dell’impatto visivo e paesaggistico. Le condizioni attuali del sito, sono peraltro, ben evidenziate anche dall’ortofoto, dalla quale si evince che la piazza rientra in un contesto fortemente urbanizzato